Ripartizione Spese

Indice
Ripartizione Spese
Amministrazione
Ascensore
Autoclave
Cantine (spazi di disimpegno)
Coperti e lastrici
Corsie e rampe autorimesse
Cortili e giardini
Fognature e scarichi
Impianto centralizzato tv
Impianti sportivi
Pareti esterne
Portierato e vigilanza
Pulizie e pre-raccolta rifiuti
Riscald., produzione acqua calda, condiz.
Scala e altri
Trattamento delle acque potabili
Impianto elettrico
Impianto idrico sanitario gas
Pareti e soffitti appartamento
Pavimenti e rivestimenti
Riscald., condizion. e impianti autonomi
Serramenti e infissi
Tutte le pagine

Questa tabella fornisce indicazioni utili per la ripartizione delle spese tra proprietario e inquilino nel corso della conduzione di un immobile concesso in locazione.

Esistono varie tabelle di ripartizione spese approvate dalle rispettive organizzazioni di categoria (proprietari e inquilini); questa in particolare è stata predisposta dalla Confedilizia e, come tutte le tabelle dello stesso tipo, fornisce un indicazione basata su un principio di equità e pertanto, per essere vincolante, deve essere recepita dai regolamenti condominiali e richiamata nei singoli contratti di locazione (*).

Il proprietario è indicato con la lettera "P" e l'inquilino con la lettera "I"

(*) Per rendere vincolante la tabella predisposta dalla Confedilizia occorre inserire nei contratti di locazione la seguente clausola:
"Per la ripartizione degli oneri accessori al presente contratto di locazione si fa rinvio alla Tabella di ripartizione oneri accessori proprietario/conduttore predisposta dalla Confedilizia e registrata a Roma - Atti privati al n. C 46286 in data 22.11.1994" .



 
Banner